Messaggio intimidatorio all’Atm. Per Manna c’è chi non vuole il cambiamento

Domenico MannaNei giorni scorsi, in commissione consiliare, il commissario dell’Atm Domenico Manna aveva già parlato di primi atti intimidatori. La musica continua all’azienda trasporti dove questa mattina sono stati ritrovati gli uffici amministrativi chiusi con del filo di ferro e un volantino, di mano ignota, con delle frasi di contestazione alla gestione. Per il commissario dell’ente qualcuno non sta gradendo l’azione di cambiamento portata avanti e ha deciso di manifestare il suo dissenso così. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti di Digos e Scientifica che stanno controllando quanto ritrovato per risalire al possibile o ai possibili autori. 

(44)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *