“Malato d’amore” perseguita una donna, e un condominio intero, per oltre un anno. Arrestato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

polizia-questura-volanteL’albanese Sokol Doga, 42 anni, e’ stato arrestato dalla polizia a Barcellona, per stalking Secondo l’accusa avrebbe perseguitato una donna della quale si era invaghito. Nei suoi confronti il Gip Rosaria D’Addea ha emesso ordinanza di custodia cautelare, su richiesta del Pm Fabio Sozio, in aggravamento della misura del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa, gia’ imposto all’uomo. Il corteggiatore molesto in agosto aveva anche minacciato di suicidarsi gettandosi dal palazzo dove risiede la donna, che aveva sporto denuncia.Questo accadeva al culmine di un “corteggiamento” che si protraeva da qualche anno. Doga, oltre a recare disturbo ai condomini di un palazzo del centro, sia di giorno che di notte, (la donna di cui si era “ invaghito” abitava in quel plesso) era diventato un vero e proprio incubo per la vittima. Veniva seguita, osservata, avvicinata con appostamenti in prossimità dell’abitazione. Sino allo scorso Agosto, quando l’albanese minacciò, per far presa sulla signora, di buttarsi giù dal palazzo.Da qui la denuncia da parte della vittima e, oggi, la misura cautelare nei confronti dello stalker.

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.