Malati psichici e anziani assistiti da personale non idoneo.Due denunciati

carabinieri muso gazzellaI Carabinieri della Stazione di Fondachelli Fantina, coadiuvati dai colleghi del Nas, Nucleo Antisofisticazione e Sanità, di Catania, hanno effettuato controlli in una locale struttura, in contrada Piano Manna, adibita a “Comunità alloggio per disabili psichici” e a “Casa di riposo per anziani”, entrambe gestite dall’”Istituzione Comunale per i servizi socio assistenziali alla persona – Città di Fondachelli Fantina”, quest’ultima con sede nello stesso Comune.
L’attività ispettiva ha consentito di accertare, tra l’altro, la carenza di operatori specializzati per l’assistenza a disabili pscichici e ad anziani, come rpecvcisto dalle norme in materia. Pertanto sono stati denunciati, per il reato di abbandono di persone minori o incapaci, due persone dell’Istituzione Comunale.

Inoltre sono stati sequestrati i locali che ospitano entrambe le strutture. Ai responsabili dell’Istituzione Comunale è stato imposto di provvedere allo sgombero dei locali ed alla sistemazione delle persone alloggiate.
L’immobile, precedentemente conosciuto come agriturismo, denominato “VILLA DELL’ANTICO GELSO”, lontano dal centro abitato, è stato occupato, dal 2 agosto scorso, sia dagli ospiti della Comunità per disabili psichici, che da quelli della Casa di riposo per anziani. Quest’ultima, infatti, era stata recentemente destinata all’alloggiamento degli ospiti del centro di prima accoglienza per minori extracomunitari non accompagnati.

(357)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *