Lo strano esodo di aziende di trasporti granturismo, siciliane, in Calabria. Inchiesta della Procura di Cosenza

panettieriPanettieri è uno dei comuni più piccoli d’Italia con circa 350 abitanti, in provincia di Cosenza. Panettieri sale alla ribalta della cronaca per uno strano accorpamento di società di trasporti. Quasi tutte siciliane. Da Messina, Palermo, Catania, Caltanissetta e Siracusa, imprenditori attivi nel settore dei bus granturismo trasferiscono, proprio nel piccolo centro calabrese, le sedi delle loro aziende. Perchè? Ecco che la Procura di Cosenza ha aperto un fascicolo. Per capire. La stranezza consiste nel rilascio, regolare sì, di oltre 100 licenze di viaggio per l’utilizzo dei bus destinati al trasporto passeggeri in tutta la penisola, ma come mai le decine di aziende si sono rivolte proprio a Panettieri? Ed ancora, perchè mai tutte queste società sono raccolte nell’unica sede ( una sola stanza) di Via Risorgimento? Troppe anomalie, tante da determinare l’apertura dell’inchiesta da parte della Procura di Cosenza, che ha acquisito gli atti relativi al rilascio delle licenze.

 

(49)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *