Lo spaccio di droga al rione Gravitelli: 7 rinvii a giudizio

tribunalemessina bellaIl gup Monica Marino ha rinviato a giudizio sette indagati dell’operazione antidroga “Losers”, scattata lo scorso 15 luglio ad opera dei carabinieri, che portarono alla luce un vasto giro di spaccio di droga al rione Gravitelli. Altri dieci, che hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato, compariranno davanti al gup alla prossima udienza. Con il rito ordinario saranno giudicati dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale: Salvatore Broccio, Maria Cucinotta, Giuseppa Cucinotta, Ignazio Fusco, Salvatore Pispicia, Antonino Lo Miglio, Baldassarre Giunti.
L’operazione antidroga “Losers”, era scattata con un blitz notturno 6 mesi fa, quando i carabinieri arrestarono 15 persone – 13 uomini e 2 donne – accusate, a vario titolo, di associazione finalizzata alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed estorsione. Un’indagine avviata nel 2009 aveva scoperto l’esistenza di due distinte organizzazioni criminali, attive al rione Gravitelli, e fatto luce su diversi episodi estorsivi.
Nella difesa sono stati impegnati gli avvocati Salvatore Stroscio, Salvatore Silvestro, Giuseppe Carrabba, Piero Luccisano, Antonello Scordo, Alessandro Barbaro.

(71)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *