Lavori illegali nel dopo alluvione di Saponara: 6 richieste di rinvio a giudizio

tribunale-barcellonaRichieste di rinvio a giudizio per due imprenditori,Giovanni Torre, di Terme Vigliatore, Domenico Gullo, di Barcellona; per il capo servizio all’Ambiente del Comune di Barcellona,ingegnere Roberto Perdichizzi;per tre operai, Roberto Rizzo, Giuseppe Catalfamo e Silvio Triolo, tutti indagati nell’inchiesta sui lavori di intervento del dopo alluvione che nel 2011 colpì Saponara e paesi vicini. Sono accusati, a vario titolo, di assenza di autorizzazioni e subappalto illegale ad una ditta allora sottoposta a controllo dal Tribunale.
Il sostituto procuratore di Barcellona, Giorgio Nicola, ha chiesto il rinvio a giudizio per i 6. Nicola sostiene che Perdichizzi avrebbe, omettendo di vigilare, consentito che un’impresa di Barcellona gestisse, in subappalto privo dell’autorizzazione del Genio Civile e del demanio, il ripristino della rete fognaria realizzata nell’alveo del torrente Patrì. Inoltre- sempre a detta dell’accusa – una delle imprese che si occuparono dei lavori post alluvione era stata sottoposta a sequestro dei beni perchè ritenuta vicina al crimine organizzato. Gli imputati compariranno davanti al gup Anna Adamo il prossimo 11 giugno.

(93)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *