Laura, morta a 12 giorni: lunedì l’autopsia. 12 i medici indagati

Pubblicato il alle

1' min di lettura

tribunale-MeNuova tappa, lunedì mattina, dell’inchiesta che vede indagati 12 medici per omicidio colposo, a seguito della morte di Laura, la bimba di appena 12 giorni deceduta al policlinico la notte di Natale. Dopo il conferimento incarico al medico legale Mario Matarazzo, al prof. Nicola Bufferli, ginecologo all’ospedale Bellaria Maggiore di Bologna, ed al professor Manlio Lo Cascio, pediatra dell’ospedale Di Cristina di Palermo,lunedì verrà effettuata l’autopsia sul corpo della piccola.
Dal risultato dell’esame, la Procura potrà decidere se procedere nei confronti dei sanitari indagati, o meno.
Erano stati i genitori di Laura a chiedere una verifica peer accertare eventuali responsabilità cliniche nella morte della loro bambina.
Al sostituto procuratore Federica Rende, stamani, l’avvocato Daniela Chillè, legale della famiglia, aveva inoltrato richiesta di estendere l’ipotesi di responsabilità ad altri medici che avevano seguito il breve percorso clinico della piccola paziente. Richiesta rigettata dal Pm.

(126)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.