La nave Vestfold stringe troppo sulla riva per “inchinarsi” al funerale del comandante. Aperta inchiesta dall’Autorità marittima

Pubblicato il alle

1' min di lettura

westUn’indagine interna della Capitaneria di Porto di Messina e’ stata aperta sull'”inchino” effettuato giovedi’ scorso dalla nave traghetto “Vestfold” della Caronte&Tourist, davanti al litorale di Torre Faro. La nave aveva modificato la sua rotta abituale per avvicinarsi al villaggio rivierasco dove si stavano celebrando i funerali di un ex comandante. Il traghetto, partito da Villa San Giovanni e diretto a Messina, aveva cambiato rotta allungando piu’ a nord in prossimita’ della chiesa parrocchiale di Torre Faro. Il cambio aveva provocato un ritardo di circa 40 minuti, generando le proteste di alcuni passeggeri. Il comandante dell’Autorità marittima di Messina, Antonino Samiani, nelle prossime ore riceverà il rapporto da parte del personale di turno della stazione Vts di Forte Ogliastri. Bisognerà capire se c’é stata una richiesta da parte del comandante della bidirezionale e cosa sia stato risposto dagli ufficiali dell’autorità marittima.

(75)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.