Inchiesta sull’Ars. La Procura palermitana indaga per capire come e quanto spendono i gruppi parlamentari

arsLa Procura di Palermo apre un’inchiesta per verificare le spese dei gruppi parlamentari all’Ars. Al momento è solo un “modello 45”, vale a dire contro ignoti, ma è soltanto una tappa di una indagine che spulcerà tutta la documentazione relativa alle spese di gestione dei gruppi presenti all’assemblea regionale siciliana. E spulciando, gli inquirenti potrebbero scoprire, ad esempio, l’utilizzo di fondi pubblici per uso privato. Un uso, questo, che non stupirebbe la Procura, vista la “mano larga” concessa dallo Stato ai partiti nella spendita del denaro versato dai contribuenti. E proprio la Sicilia detiene il primato di regione più generosa nei confronti dei suoi rappresentanti politici.

 

 

(94)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *