Imprenditore arrestato per estorsione ai danni di un “collega”

carabinieribellaL’imprenditore Orazio Papa, 63 anni, di Castiglione di Sicilia (Ct) e’ stato arrestato, per estorsione aggravata dal metodo mafioso, dai carabinieri di Barcellona, che gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare richiesta della Dda messinese. Secondo l’accusa, Papa avrebbe preteso da un altro imprenditore denaro per restituire alcuni mezzi meccanici, tra cui una ruspa ed un bobacat, rubatigli nel novembre dell’anno scorso.
Le indagini dei Carabinieri erano scattate nel novembre 2012, quando, i militari dell’Arma erano intervenuti presso un’azienda agricola ubicata nell’area barcellonese, dove ignoti avevano rubato alcuni mezzi agricoli, tra cui una ruspa, un bobacat e diversi attrezzi agricoli.
Le indagini dei carabinieri hanno accertato che al titolare dell’azienda era stato chiesto il pagamento di 5mila euro per la restituzione della refurtiva. A pretenderli- a detta dei carabinieri – Orazio Papa.

(59)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *