Giù lungo un dirupo per salvare il suo cucciolo. Salvato dai Vigili del Fuoco

Pubblicato il alle

1' min di lettura

cane salvatoSe l’è vista brutta il 34enne che nel pomeriggio, a Cumìa Superiore, ha dovuto attendere l’arrivo dei Vigili del Fuoco per risalire il costone lungo il quale si era calato per salvare il suo cucciolo. L’uomo, proprietario di due cuccioli, li tiene entrambi nel giardino di casa. Un attimo di distrazione, un cancello lasciato distrattamente aperto ed il più vivace tra i due cagnolini è riuscito a scappare verso la strada che costeggia un dirupo. Forse è scivolato, o forse, con quattro zampe a disposizione, è stata una scelta per l’irrequieto rappresentantee della razza canina, calarsi lungo il fianco della montagna. Di certo, però, risalire non era altrettanto facile. Il suo padrone, vedendolo dall’alto, ha deciso di scendere per salvarlo. Ma anche per lui è risultato impossibile tornare sulla strada. A quel punto non gli restava che urlare a squarciagola sino a quando qualcuno non ha udito ed ha chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.
Imbragato,con il cucciolo in braccio, il 34enne è stato trasportato fuori dal dirupo. Sani e salvi, padrone e cane.

(70)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.