Già identificato il centauro che ieri, a Tremestieri, ha travolto un poliziotto che gli intimava l’alt perche senza casco. Si tratta di un 18enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Polstrada Messina 24 ottobre 2012Non è facile investire un poliziotto e pensare di farla franca.Lo può dire il 18enne messinese, già identificato e denunciato, che ieri mattina ha travolto, in sella al suo scooter, un agente della Polizia Stradale. E’ accaduto in prossimità dello svincolo autostradale di Tremestieri. Un poliziotto di pattuglia della Polstrada, impegnato nel servizio disposto in occasione dello sciopero dei marittimi della Caronte & Tourist, finalizzato a consentire una migliore viabilità, è stato investito da un motociclista al quale aveva intimato l’alt.
Il centauro, in sella ad una moto con altro passeggero, entrambi privi di casco, ha forzato il posto di controllo, urtando violentemente l’agente per poi dileguarsi.
Le immediate indagini della squadra investigativa della Sezione della Polizia Stradale di Messina hanno consentito di identificare velocemente il responsabile, un messinese di 18 anni, P.A. Il giovane è risultato sprovvisto di patente di guida e il mezzo sul quale viaggiava era privo di copertura assicurativa. Da qui,per il 18enne,la denuncia all’Autorità Giudiziaria per i reati di lesioni, fuga ed omissione di soccorso, guida senza patente e copertura assicurativa. L’agente protagonista della vicenda ha riportato ferite fortunatamente giudicate non gravi.

(36)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.