Fiamme alte sulla città, nella serata di ieri. Un incendio doloso ha minacciato le case di Gravitelli

Pubblicato il alle

1' min di lettura

rogo gravitelliFiamme alte, a poche centinaia di metri dal cuore della città, ieri, hanno impaurito il popoloso quartiere di Gravitelli. E l’origine è dolosa. E’ stato un incendio di vaste proporzioni quello che alle 18,00 circa di ieri, partendo dalla collina che sovrasta Gravitelli, si è esteso sino al centro abitato di Montepiselli; sino a via Pietro Castelli, all’Orto Botanico, dunque a circa 300 metri dal Tribunale, l’ Università. Un rogo appiccato dalla “mano dell’uomo”, hanno detto i Vigili del Fuoco, impegnati per diverse ore ad impedire che le fiamme raggiungessero le case. Devastata la zona collinare, mentre un capannone ed una stalla, a Montepiselli, hanno subito parecchi danni. La paura, per i residenti della zona, è durata sino a tarda sera, visto che rimanevano ancora dei focolai. 

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.