Foto dell'auto dei carabinieri vista di lato

Evade dai domiciliari. Lo beccano vicino un bar a Fondo Fucile: arrestato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

E’ ritenuto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari G.S., un 53enne pregiudicato messinese, arrestato ieri dai Carabinieri della Stazione di Bordonaro.

L’uomo stava scontando la misura cautelare degli arresti domiciliari presso il Centro di Solidarietà F.A.R.O. e, nel corso della mattinata, si era volontariamente allontanato dalla comunità senza fare più rientro. I militari dell’Arma hanno avviato le sue ricerche e, grazie alla conoscenza della sue abitudini, lo hanno rintracciato a Fondo Fucile, nei pressi di un bar della zona.

L’arrestato è comparso questa mattina avanti al Giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri e, successivamente, è stato associato presso la casa circondariale di Messina Gazzi in esecuzione della misura della custodia cautelare in carcere, emessa a suo carico a seguito dell’aggravamento del provvedimento cautelare degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

(302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.