Diversi crolli strutturali nella scuola “Nino Ferrau”. Fermi i lavori di ristrutturazione dell’edificio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

tn NinoFerrauLa scuola primaria e dell’infanzia “Nino Ferraù” di Villaggio Aldisio è stata oggetto di  pericolosi crolli, diversi, l’ultimo dei quali avvenuto all’inizio dell’anno scolastico 2012-2013. In seguito a quest’ultimo episodio, avevano avuto inizio i lavori di ripristino degli intonaci e dei parapetti. «Forse grazie anche alla “spinta propulsiva” delle imminenti elezioni regionali (la scuola è peraltro sede di seggi elettorali, ospitando ben 10 sezioni!) — suggeriscono i Consiglieri della terza circoscrizione, Claudio Cardile e Antonino Sciutteri —, l’obiettivo sembrava essere stato raggiunto, anche grazie all’insistenza di quanti, insegnanti, genitori, alunni e personale Ata, avevano giustamente manifestato la propria rabbia di fronte alla non curanza dell’Amministrazione Comunale». Ma concluse le elezioni i lavori si sono fermati. Un’altra opera iniziata e lasciata inconclusa, con tutti i problemi e i pericoli del caso. «Nel cortile della scuola — spiegano Cardile e Sciutteri — persistono (sono già passati 3 mesi) le impalcature che dovrebbero ancora servire per ultimare i lavori di tinteggiatura. Le stesse impalcature costituiscono un pericolo per numerosi bambini che le “utilizzano” in maniera impropria, all’entrata e all’uscita da scuola, per effettuare improbabili scalate. Permangono inoltre i disagi per la maggior parte degli utenti della scuola: mentre i bambini dell’asilo possono accedervi dall’ingresso principale, quelli della scuola primaria (in numero più consistente) continuano, dall’inizio dell’anno scolastico, ad utilizzare l’accesso secondario». I consiglieri, dunque, chiedono quali siano state le cause dell’interruzione dei lavori e quando questi potranno essere ultimati, per eliminare i numerosi disagi a cui devono far fronte tutti coloro che frequentano e lavorano nella struttura. Inoltre chiedono un internvento sul muro perimetrale della scuola, da tempo pericolante, che ha imposto la chiusura di un’intera ala del cortile, da tempo inagibile.

(103)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.