D’Alia: “A Castroreale rafforzare presenza dello Stato”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

dalia“Sono vicino al sindaco di Castroreale, vittima di un ignobile atto criminoso”. Lo dice, in una nota, il segretario siciliano dell’Udc e vice capogruppo vicario di Scelta civica alla Camera Gianpiero D’Alia, dopo l’attentato incendiario all’auto del primo cittadino del comune messinese.

“E’ il secondo caso nel barcellonese, a distanza di pochi giorni”, aggiunge. “Questo ci impone di tenere alta la guardia in tutto il comprensorio, moltiplicando gli sforzi investigativi e la presenza dello Stato”.

(65)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.