Cresce la tensione a Palazzo Zanca: un’ausiliaria del traffico, da un balcone del Comune, minaccia di lanciarsi nel vuoto

Pubblicato il alle

1' min di lettura

municipio-Non basta un telegramma del Ministero per placare i dipendenti atm e gli ausiliari del traffico, da stamani in protesta al palazzo comunale e protagonisti anche del blocco della linea tranviaria sul Corso Garibaldi, adesso tornata efficiente. L’ultimo gesto di disperazione arva da una donna, Giacoma Bonfiglio, ausiliaria del traffico che, dopo essere riuscita a raggiungere un balcone posto al secondo piano di palazzo Zanca, minaccia di lanciarsi nel vuoto. Sul posto i vigili del fuoco che stanno tentando di farla desistere dal proposito. Nè è valso a placare gli animi il telegramma del Ministero in cui si comunica l’imminente arrivo di un milione 300mila euro per gli stipendi Atm. ” Bastano solo a pagare il 90% di una mensilità – dicono-. Le spettanze loro dovute sono relative al 30% dello stipendio di Luglio, più i mesi a venire sino ad oggi. Non hanno Torto. Intanto il commissario Croce ha da poco convocato i sindacati, che hanno già indetto una conferenza stampa che dovrebbe svolgersi a breve.

(64)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.