Corso d’oro bis: torna in libertà il commercialista Galletti

tribunale-messina 1Per Stefano Galletti, il commercialista finito agli arresti domiciliari lo scorso 19 marzo, nell’ambito dell’inchiesta sulla Formazione, il Tribunale del Riesame ha disposto la piena libertà, annullando, così, la misura cautelare decisa dal gip Giovanni De Marco, “perchè nell’ordinanza non sono state indicate le esigenze cautelari”: questa la motivazione. Con Galletti erano stati arrestati anche Domenico Fazio, già in libertà, ma con divieto di dimora, dalla scorsa settimana; Roberto Giunta e Salvatore La Macchia.
Intanto per l’indagato doc dell’inchiesta sulla Formazione, il parlamentare Pd Francantonio Genovese, si attende la decisione della Camera in merito alla richiesta di arresto avanzata nei suoi confronti.

(47)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *