Condannato “l’amico di famiglia” che abusava di una bambina di 9 anni

abusi-minoriÈ stato condannato a 6 anni e 8 mesi di reclusione il 45enne operaio forestale, originario di Villafranca Tirrena, arrestato la scorsa primavera per violenza sessuale pluriaggravata nei confronti di una bambina di 9 anni, figlia di amici. Erano stati i genitori della vittima a denunciare i fatti. L’uomo, considerato alla stregua di un parente, aveva parecchia familiarità con la bambina. Spesso era a lui che la affidavano i genitori, per piccole incombenze quotidiane, come accompagnarla a scuola o da un’amica. Era durante il tragitto, ma a volte anche in casa, propria o della piccola, in assenza dei “grandi”, che l’amico di famiglia praticava gli abusi. Oggi, per lui, la condanna a sei anni e 8 mesi di detenzione.

(51)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *