Condanna per Lorenzo Italiano, l’ex sindaco di Milazzo

lorenzo italianoI giudici del Tribunale di Barcellona hanno condannato l’ex sindaco di Milazzo Lorenzo Italiano, ad 1 anno e 2 mesi di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni, pena sospesa. L’accusa per l’ex primo cittadino era Turbativa di gara d’appalto di un pubblico incanto e induzione indebita a dare o promettere utilità.
Italiano, inoltre, è stato condannato a risarcire i danni a Giuseppa Puleo, dirigente della Polizia Municipale di Milazzo, costituitasi parte civile.
Era stata la Puleo a denunciare i fatti che hanno portato all’odierna sentenza. Con un esposto, infatti, il comandante della Polizia Municipale di Milazzo, sostenne di aver subìto pressioni e minacce al fine di agevolare la ditta “Creativa” di Milazzo nella partecipazione alla gara, bandita da Palazzo dell’Aquila, per la stampa e la fornitura all’ente dei bollettari relativi alle contravvenzioni, utilizzati dai vigili urbani. Episodi che si sarebbero verificati nell’ottobre del 2007. Italiano- dichiarò la Puleo – le avrebbe fatto intendere che se non avesse favorito la “Creativa” avrebbe rischiato il posto di lavoro.
Oggi la condanna per l’ex sindaco.

(176)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *