Calci contro la porta dell’ex, minacce ai partecipanti al cenone di capodanno. Inizio anno impetuoso per un 37enne

carabinieri beddaI carabinieri hanno arrestato, a Giardini Naxos, Maurizio Gualteri, 37 anni, che nella tarda serata del 31 dicembre, durante i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno, aveva raggiunto la ex compagna a Sant’Alessio Siculo, danneggiato a calci la porta d’ingresso dell’abitazione della donna e minacciato lei, parenti e amici presenti. Inoltre ha chiesto la restituzione del denaro precedentemente datole in prestito. Intervenuti i carabinieri, hanno condotto l’uomo nella caserma della locale stazione e hanno denunciato Gualteri per danneggiamento, minacce e lesioni. Non e’ tutto. Nella mattina del primo gennaio, l’uomo ha raggiunto ancora l’ex compagna e la madre, ha strappato alla ragazza il cellulare e le ha causato una contusione alla mano sinistra. Per lui si è aggiunto il reato di rapina: i carabinieri lo hanno arrestato.

(54)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *