Anziano travolto ed ucciso in via La Farina. Due vittime in 20 giorni sulla stessa strada

Pubblicato il alle

2' min di lettura

incidenteAngelo De Salvo, 77 anni, ex consigliere comunale, è morto ieri sera al Policlinico, dove era stato trasportato d’urgenza ieri mattina, poco dopo l’ennesimo incidente verificatosi in via La Farina. Erano circa le 13,30 quando una smart ha travolto De Salvo, mentre attraversava la strada, centrandolo in pieno. Le condizioni dell’anziano sono apparse subito allarmanti, gravissime le lesioni che, in serata, hanno causato il decesso dello sfortunato pedone, Il secondo in poco più di 20 giorni sulla stessa via. Solo il il 28 settembre scorso,infatti, un tir aveva stritolato Natale Lembo, 61 anni, noto macellaio della zona. Sotto accusa, come sempre ma non basta, il passaggio dei tir in città, la mancata realizzazione di una strada alternativa che consenta il transito dei camion senza che vengano invase le arterie cittadine. Sotto accusa,oggi, quando ad uccidere non sono i tir ma le auto condotte da incivilissimi automobilisti,come sempre l’assenza del numero adeguato di vigili urbani e,dunque, quasi logica deduzione: niente poliziotto, vai con la corsa “corridore di traversa”. A Messina accusare è lo sport cittadino. Facessero i campionati nazionali, e vi partecipassimo, li vinceremmo sicuro. Ma non basta accusare. La morte di Angelo De Salvo, ieri, quella di Natale Lembo, 23 giorni fa, quella di altre 3 vittime della strada, travolte ed uccise da un’auto, in città, nello scorso mese di settembre, dovrebbero far capire che è tempo di fare. Non accusare.

(49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.