Angelo De Salvo, l’ultima vittima di Via La Farina, è stato consigliere comunale e sindacalista. Domani il Consiglio comunale ne ricorderà la figura

Pubblicato il alle

1' min di lettura

de salvo incidenteAngelo De Salvo, il pensionato settantasettenne travolto ieri da un’auto in via La Farina, era l’ex consigliere comunale del Comune di Messina, eletto a palazzo Zanca, per la prima volta, nel 1970 nelle liste della ex DC. Era stato assessore comunale ai trasporti ed all’autoparco dal 29 settembre 1976 al 20 marzo 1978, con l’Amministrazione comunale del sindaco Antonio Andò e rieletto consigliere comunale, dal 1975 al 1985, sempre con la DC e quindi alle amministrative del 1994 e del 1998, con il Ppi e più volte nominato presidente di commissione consiliare. Pensionato delle Poste aveva svolto una intensa attività sindacale e dopolavoristica ed era stato il promotore del nuovo sindacato autonomo Failp-Cisal. La politica era stata per lui la proiezione naturale dell’impegno quotidiano svolto nell’ambito del lavoro, rappresentando così il mondo del sociale nelle scelte dell’attività amministrativa. A Palazzo Zanca stamani corale è stata la partecipazione per la sua perdita e domani in Consiglio comunale, il presidente del Consiglio, Giuseppe Previti, ne ricorderà la figura, esprimendo alla famiglia il cordoglio della Città e del Consiglio, che lo ha visto protagonista per oltre trent’anni.

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.