Ancora disordini al Comune. Gli ambulanti lanciano un casco ai giornalisti. Sindaco assediato – Video

comuneAncora disordini a palazzo Zanca. Anche questa mattina, come promesso ieri, gli ambulanti della zona Sud si sono presentati davanti alla porta del Sindaco. Nessun tono mitigato, anzi più acceso del solito visto che tra urla e minacce hanno persino lanciato un casco contro i giornalisti di alcune testate online e televisive che stavano filmando la scena.

A guardia della stanza del Sindaco, tre Vigili Urbani, la cui presenza, evidentemente, non ha scoraggiato gli atteggiamenti minacciosi e violenti del gruppo. Il peggio, però, doveva ancora arrivare. Il gruppo di facinorosi, infatti, trovando aperta la porta del Salone delle Bandiere, da cui si accede direttamente alla stanza del Sindaco, è riuscito a raggiungere il Primo Cittadino. Secondo alcune indiscrezioni, alla Segretaria di Accorinti, che tentava di bloccarli, avrebbero tirato i capelli e, dopo averla spintonata, l’avrebbero scaraventata a terra. Persino il Sindaco sarebbe stato spintonato. Pare che abbiano “occupato” la sala Giunta.Le urla sovrastavano ogni altro rumore di palazzo Zanca. Sono intervenuti gli agenti della Digos.

Pare ormai ovvio che occorra intervenire: o mediando il contenzioso oppure con un’azione di Polizia più efficace e repressiva.

Emma De Maria

 

 

(1337)

1 Commento

  • Gabriele ha detto:

    Mi domando come questa gentaglia posso avere il potere di tenere letteralmente in ostaggio il sindaco di una città senza pagarne le debite conseguenze. Perchè non vanno a noleggiare gli spazi del Muricello? Forse pagare le tasse e i canoni di locazione non fa parte del loro business plan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *