Accoltellò un cittadino straniero a Provinciale. In carcere un 48enne

carabinierigazzellaSarebbe lui il responsabile dell’accoltellamento avvenuto il 13 febbraio scorso a Provinciale ai danni di un cittadino straniero: Paolo Carbone, 48 anni, messinese, è stato arrestato nel tardo pomeriggio di ieri dai Carabinieri di Messina Gazzi.

Le indagini, tempestive, hanno consentito ai militari dell’Arma di ricostruire la dinamica della feroce aggressione e di identificarne l’autore. L’uomo dovrà ora rispondere di tentato omicidio, porto abusivo di arma da taglio e calunnia. Infatti, Carbone, nel corso di un litigio scaturito per futili motivi, avrebbe aggredito la vittima con un’arma da taglio, colpendola ripetutamente, in particolare in viso. La vittima si è salvata solo grazie all’intervento di alcuni passanti. Carbone è stato trasferito al carcere di Gazzi.

(40)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *