Un po’ di Messina su Rai 1: la prof. Antonella Cinzia Marra ospite di “Sentieri – La strada giusta”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La professoressa Antonella Cinzia Marra, associato di Paleontologia e Paleoecologia all’Università degli studi di Messina, ha partecipato alla prima puntata di “Sentieri – La strada giusta”, trasmissione in onda su Rai 1 con Lino Zani, Margherita Granbassi e Giulia Capocchi. I tre conduttori guidano gli spettatori, appassionati di escursioni e non, alla scoperta del Sentiero Italia CAI, così da raccontare gli itinerari più belli della montagna italiana e le voci del territorio.

La prof. Antonella Cinzia Marra ha parlato dell’evoluzione del territorio e ha fatto riferimento al suo primo scavo paleontologico, fatto quando era ancora studentessa, ad Ortì, vicino Reggio Calabria. Lo scavo ha portato alla luce uno scheletro parziale di balena, morta probabilmente per spiaggiamento. Il fossile risale a circa 3 milioni di anni fa ed è stato rinvenuto a circa 750 m sul livello del mare, a causa del forte sollevamento tettonico dell’area. Attualmente la “Balena di Ortì” è sotto la tutela della Soprintendenza della Calabria ed è allocata presso il Museo della Fauna dell’Università degli Studi di Messina.

A questo link per rivedere la puntata.

(194)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.