Svincoli Messina Centro e Gazzi: Cacciotto denuncia il degrado

20150710_063447«Non è certamente uno scenario entusiasmante quello che offrono i due svincoli autostradali di Messina Centro e Messina Gazzi», questo il commento del consigliere della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, che denuncia  lo stato di degrado e abbandono in cui versano i due svincoli, con «rifiuti di ogni genere, delimitatori lasciati sulla carreggiata, manto stradale disconnesso, guard rail obsoleti ed in parte ammalorati».

Tra l’altro, sottolinea Cacciotto, i due svincoli sono importanti arterie di collegamento, dal momento che uno porta direttamente in città, mentre l’altro al Policlinico Universitario.

Ironicamente, il Consigliere suggerisce che la soluzione potrebbe essere «l’organizzazione di qualche concerto al Giovanni Celeste o al Marullo di Bisconte…sulla falsa riga di quanto organizzato nei giorni scorsi al S. Filippo che ha potuto beneficiare di un minimo di pulizia».

Cacciotto chiede dunque al sindaco, Renato Accorinti, e all’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, di provvedere alla scerbatura e alla pulizia degli svincoli di Messina Centro e di Messina Gazzi unitamente alle due arterie di collegamento, viale Comunale Camaro e viale Gazzi; di effettuare la scerbatura delle limitrofe aiuole poste agli svincoli Centro e Gazzi; di sostituire i gard rail ammalorati;di applicare asfalto drenante in prossimità dello svincolo di Messina Centro / Camaro.

 

(163)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *