“Piazza Idea – Festival degli Artisti di Strada”: Messina tra spettacolo e divertimento

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Piazza Idea, il Festival degli Artisti di Strada, ha portato l’arte circense a Messina domenica 30 giugno. Dietro la guida dei direttori artistici Lelio Naccari e Daniele Mircuda, l’evento ha riscosso un grandissimo successo.

Piazza Lo Sardo ha accolto artisti di diverso genere come giocolieri, pittori, esperti delle più disparate discipline circensi e persino serpenti!

L’arte non conosce limiti e confini. La scorsa domenica, messinesi e turisti di tutte le età hanno ammirato da vicino la splendida (e forse poco conosciuta) arte circense.

+10

“Piazza Idea – Festival degli Artisti di Strada”: i protagonisti

Come hanno ricordato i direttori artistici: «l’arte di strada non è un territorio netto: è aperto e sperimentale. L’arte di strada dialoga con il territorio e senza non potrebbe vivere. Abbiamo scelto l’arte di strada circense perchè a Messina manca un po’».

Il dialogo con il territorio e il pubblico è riuscito alla perfezione con l’attivazione del workshop per bambini “Una piazza per Lavagnetta” con Martina Camano fino ad arrivare alla “Danza di fuoco e serpenti” di Noel Spinella.

Musica, leggende, bolle di sapone, spettacoli di magia, clown e giocolieri. Un vero e proprio circo ha incantato e intrattenuto i presenti che hanno trascorso delle ore all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Come ha ricordato il sindaco di Messina Federico Basile alla conferenza di presentazione di “Piazza Idea – Festival degli Artisti di Strada”: «l’arte di strada è anche fonte di valorizzazione della città».

A questo link, la presentazione del progetto.

 

(189)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.