tram ristorante

Messina come Milano, un tram ristorante in giro per la città. La proposta

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dare vita a un tram ristorante che giri per Messina a bassissima velocità: questa la proposta del consigliere della III Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, che suggerisce di replicare nella città dello Stretto quanto fatto nel 2016 a Milano con il progetto “ATMosfera”. Certo, sottolinea, Messina è diversa dal capoluogo lombardo, ma con i dovuti adattamenti, secondo l’esponente di Fratelli d’Italia, potrebbe essere un’idea per coniugare «turismo, cultura ed economia».

Partiamo da Milano. L’azienda del trasporto pubblico locale del capoluogo lombardo ha preso delle vecchie vetture e le ha rimodernate, ottimizzando lo spazio interno in modo da renderlo in più confortevole possibile, senza però alterare la struttura originaria delle vetture. All’interno è quindi stato ricreato un ristorante con cucina, toilette e guardaroba. Il percorso prevede un itinerario tra la Milano storica e le zone più moderne.

Il consigliere della III Municipalità di Messina propone di replicare questo progetto a Messina, adattandolo alle esigenze e alle caratteristiche della città dello Stretto: «La realizzazione – sottolinea Alessandro Cacciotto – comporterebbe sicuramente un investimento iniziale per acquistare una macchina tram, magari antica, rivoluzionarla all’interno creando un vero e proprio ristorante. La gestione della ristorazione potrebbe poi essere affida a dei privati mediante gara ad evidenza pubblica. Si tratterebbe – conclude – di un’iniziativa che, oltre a destare curiosità, permetterebbe di coniugare lavoro ma anche turismo, divertimento, economia e la possibilità di gustare l’ottima cucina messinese».

La proposta presentata dall’esponente di Fratelli d’Italia è stata inoltrata all’assessore alla Mobilità e alla Viabilità, Salvatore Mondello, al collega al Turismo e alla Cultura, Enzo Caruso, e al presidente di ATM, Giuseppe Campagna.

(3055)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Peccato che a Messina c’è una sola linea del tram che oltretutto non passa nel centro storico e quindi per far passare questo tram ristorante si dovrebbe sospendere il servizio normale.

error: Contenuto protetto.