L’ATM punta sul green: arriva la pensilina fotovoltaica per ricaricare i bus

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il piazzale dell’ATM Messina si rifà il look puntando sulle innovazioni ecologiche; l’Azienda Trasporti, infatti, ha avviato alcuni lavori di riqualificazione che prevederanno, tra le altre cose, la realizzazione di una pensilina fotovoltaica, che servirà all’autoproduzione di energia elettrica per la ricarica degli autobus elettrici dell’attuale parco ATM.

«Un intervento non dovuto, stante l’epoca di realizzazione del deposito, ma che oggi – dice il Presidente di ATM, Pippo Campagna – è un dovere etico e morale per garantire un servizio che sia green sotto tutti i punti di vista». L’intervento è finanziato con i fondi di bilancio della Società. La nuova pensilina fotovoltaica sarà utile anche per gli altri bus ATM che arriveranno, a Messina, nel corso del 2023.

«Un aspetto – continua il Presidente Campagna – di non poco conto,  che si somma alla scelta operata dall’ATM SpA sin dall’inizio di utilizzare forniture di energia elettrica con certificazione di provenienza al 100% da fonti rinnovabili». Insieme alla pensilina, previsti anche lavori per la realizzazione di un sistema di convogliamento e trattamento delle acque di prima pioggia in apposite vasche per evitare lo sversamento di fattori inquinanti.

 

 

 

 

(304)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.