Il V.Q.A. Rosalba Stramandino lascia la Questura di Messina, dirigerà la Squadra Mobile di Siracusa

Rosalba StramandinoPrestigioso incarico affidato al Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, dottoressa Rosa Alba Stramandino

Stamane, in Questura, nel corso di una breve cerimonia, i colleghi e il personale hanno salutato il Vice questore aggiuntro, dott.ssa Rosa Alba Stramandino, che andrà a dirigere la Squadra Mobile di Siracusa, dal prossimo lunedì 21 marzo.

Rosalba Stramandino, originaria di Messina, è entrata in polizia nel 1994, con la qualifica di ispettore.
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’ateneo peloritano e l’abilitazione all’esercizio della professione forense, nonché la laurea in scienze della pubblica amministrazione presso l’università di Catania.
Nel 2002 ha frequentato il corso di formazione per funzionari, alla scuola superiore della Polizia di Stato a Roma. Terminato il corso di formazione, è stata assegnata al Compartimento della Polizia Postale e della telecomunicazioni di Reggio Calabria.
Nel 2004 è stata trasferita alla Questura di Messina, dove ha diretto dapprima l’Ufficio Immigrazione e poi il commissariato sezionale Messina sud.
Assegnata alla Squadra Mobile di Messina nel 2008, ha diretto le sezioni reati contro criminalità straniera e prostituzione, reati in danno di minori e contro la persona, nonché la sezione reati contro il patrimonio.
Durante la permanenza presso la Squadra Mobile peloritana ha condotto importanti indagini come le operazioni Rais, Bani Bani, Filera, Locusta, Alì Baba e Vicolo Cieco, nonché le indagini relative all’omicidio di mafia di Stefano Marchese.
Ha infine condotto le indagini relative all’omicidio di Ilaria Boemi, la giovane sedicenne trovata morta l’estate scorsa sul lungomare di Messina.
Ha partecipato a seminari e convegni, nonché a corsi di formazione in materia di approccio con le vittime di violenza ed ha rappresentato l’Italia presso l’accademia europea di Polizia, Agenzia dell’Unione Europea, a Bramshill, in Inghilterra, frequentando nel 2012 un corso di formazione sulla tratta degli esseri umani.

Alla dottoressa Stramandino le congratulazioni di Normanno per il nuovo incarico.

(486)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *