Da Santo Stefano di Camastra in Cina: l’eccellenza della ceramica conquista l’Asia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La ceramica di Santo Stefano di Camastra arriva in Cina. Lo scorso mercoledì è stato siglato un accordo tra il sindaco siciliano, Francesco Re, e una delegazione cinese di amministratori e imprenditori di Jingde Zhen, specialisti nella produzione millenaria di manufatti in porcellana e ceramica, insieme al noto artista Simon Ma. L’accordo prevede un “ponte” tra la città di Jingde Zhern e Santo Stefano di Camastra che si materializzerà nella gestione comune dell’attività durante l’Expo a Milano o in Sicilia.

(1098)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.