manifestazione contro cateno de luca sindaco di messina

A Messina la manifestazione contro Cateno De Luca: «Vogliamo un sindaco, non un clown»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

«Né forma, né sostanza, solo arroganza»: questo lo striscione slogan della manifestazione svoltasi stamattina a piazza Municipio a Messina contro il sindaco Cateno De Luca, contro «un sistema», contro i toni spesso accesi dei suoi interventi, la spettacolarizzazione social della sua politica. Il sit-in nato per volontà del Comitato Spontaneo “La città siamo noi” ha visto la partecipazione un piccolo gruppo di cittadini, qualche politico, esponenti del mondo sindacale.

Nei giorni scorsi un nuovo Comitato cittadino ha indetto un sit-in a piazza Municipio, proprio ai piedi del Comune di Messina, per protestare contro il sindaco Cateno De Luca. «Vogliamo un sindaco, non un clown – si leggeva nella nota di lancio del sit-in. Vogliamo certezze, non capricci. Vogliamo affidabilità, non finte tragedie». Una manifestazione che si preannuncia come la prima di tante, un primo passo.

Diversi gli interventi dei cittadini, che si sono concentrati, oltre che sulla critica ai toni aspri delle dirette del Sindaco di Messina, specialmente sulla questione delle scuole, la recente ordinanza che disponeva la didattica a distanza – poi sospesa dal TAR – e i continui “apri e chiudi” degli istituti. «Messina è un città che non ha servizi – ha sottolineato al microfono Giuliana Sanò, membro del Comitato. Un sindaco serio che sa amministrare e sa leggere le coordinate della città avrebbe rafforzato i servizi, non chiuso le scuole. Un sindaco deve assicurarsi che nelle classi ci siano i termosifoni che funzionano. Speriamo che queste dimissioni siano reali e non l’ennesima presa in giro». Oggetto di critica, anche le pernacchie al sindacalista Piero Patti e, in generale, certe esternazioni sopra le righe contro gli oppositori politici che caratterizzano le dirette social del Sindaco De Luca.

Nel corso della manifestazione i cittadini hanno lasciato dei messaggi per il sindaco di Messina, Cateno De Luca, in una scatola che gli verrà consegnata.

Foto della manifestazione contro Cateno De Luca

manifestazione contro cateno de luca sindaco di messina
manifestazione contro cateno de luca sindaco di messina
+3

(5811)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Averne come il signor cateno !!!!

  2. La manifestazione sfondo politico !!!! X che la politica italiana si fa fuori quelli buoni x devono essere diversi e validi x non fare sfigurare chi non ha mai fatto niente x il popolo

  3. In politica nn c’è niente di spontaneo. Chi c’è dietro che denigra il sindaco? Chi ha interesse a prendere il suo posto e riprendersi la città e ridurla peggio di prima De Luca. Pensate che la gente sia veramente stupida?

  4. Sono i soliti buffoni che anziché collaborare hanno ostacolato come sempre l’operato del sindaco. Tutti questi consiglieri comunali hanno dimenticato i predicessori che oltre a rubare hanno lasciato debiti e casini ed erano di messina. De Luca è di Fiumedinisi ma sempre messinese é piú dei consiglieri comunali che si sentono messinese. Devo dare atto al sindaco quando dice che sono asini volanti.. Sappiano che questo sindaco oltre a diminuire il debito da 550 milioni a 130 ( è non é poco in tre anni) ha risanato L’ATM. AMAM messina servizi portando la differenziata al 60% (e non é poco) lo sbaraccamto. Da considerare in questo arco di periodo ha dovuto affrontare pure la pandemia

error: Contenuto protetto.