Festival nazionale teatro, primo premio alla compagnia messinese “Sikilia”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

premio-sikiliaL’Associazione Culturale di Santa Teresa di Riva “SIKILIA” si è aggiudicata il primo premio al Festival Nazionale del Teatro che si è svolto il 29 ottobre scorso a Caltanissetta. La rassegna, organizzata dall’Accademia Guitti d’oro al teatro Rosso di San Secondo, ha visto la partecipazione di 63 compagnie provenienti da tutta Italia.  Il prestigioso riconoscimento è stato attribuito a “Sikilia” per il miglior spettacolo, ovvero “La baronessa di Carini – storia d’amuri e di duluri”, con questa motivazione:
Per aver saputo intessere storia, musica e tradizione, in uno spettacolo ricco di suggestioni e spunti narrativi. I costumi rappresentativi e il linguaggio tipico dell’epoca sono stati perfettamente aderenti ai ruoli dei protagonisti. La messa in scena racchiude il senso dello SPETTACOLO nella sua completezza”.
 
Le rappresentazioni sono state valutate da una giuria tecnica composta da: Francesca Ferro, attrice (figlia del grande Turi Ferro); Walter Amorelli, produttore; Ivana Baiunco, giornalista e presidente Giuria; Vincenzo Volo, attore; Giorgio Villa, attore
Sasà Salvaggio, attore cabarettista; Giuseppe Truscia, produttore; Melania La Colla, giornalista; Santi Consoli, presidente; regionale FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori); Antonello Capodici, regista.
“Siamo orgogliosi e felici di questo prestigioso premio – ha detto  la regista e direttrice artistica di ‘Sikilia’ Cettina Sciacca – vinto competendo con altrettante Compagnie altamente qualificate; un Premio che ci riempie di grande gioia e ci dà la carica per continuare come e meglio di prima! E’ di sicuro di buon auspicio per i festeggiamenti dei nostri prossimi vent’anni di fondazione: 1997/2017”.

(100)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.