All’Esseneto succede di tutto: 3-3 tra Akragas e Messina

Messina calcioIl Messina sfiora il colpaccio sul campo dell’Akragas, ma alla fine si accontenta del pareggio che serve comunque a muovere una classifica già blindata grazie alla salvezza matematica ottenuta la scorsa settimana. All’Esseneto finisce 3-3 il derby siciliano valido per la terzultima giornata del campionato di Lega Pro.

Sono i giallorossi a rendersi protagonisti nella prima frazione di gara trascinati dalla doppietta di Tavares. Il bomber portoghese, arrivato a quota dieci reti in campionato, apre le marcature al 3′ indovinando l’incornata vincente su cross di Fornito. I padroni di casa provano a reagire, ma i tentativi di Vicente e Di Piazza non creano affanni alla retroguardia peloritana. Lo stesso Di Piazza impegna poi in due occasioni Addario, costretto a rifugiarsi in corner, poi al 22′ Fornito sfiora il raddoppio con una conclusione che termina poco alta sopra la traversa. Ritmi alti alla mezz’ora, dopo il tentativo di Gustavo risponde l’Akragas con un pericoloso cross di Grea che non trova nessuno pronto a ribadire in rete. Al 45′ il Messina trova il raddoppio ancora una volta con Tavares il cui diagonale non lascia scampo a Vono. I giallorossi chiudono la prima frazione di gara avanti di due reti.

Nella ripresa l’Akragas spinge il piede sull’acceleratore e già al 50′ accorcia le distanze con Zibert che piazza la palla sotto la traversa. I padroni di casa insistono e al 75′ trovano il pareggio con Leonetti, abile a infilare Addario sugli sviluppi di un’azione insistita in area. Il Messina accusa il colpo e la squadra di Rigoli si porta addirittura sul 3-2 con Di Piazza che trova il gol di testa da breve distanza. Gli ospiti reagiscono al minuto 86′: è sempre Tavares a rendersi pericoloso staccando di testa e sfiorando il palo. Ma tre minuti dopo ci pensa Gustavo a riportare l’equilibrio in campo sfruttando alla perfezione l’assist di Barisic.

Il tabellino

Akragas – Messina 3-3

Marcatori: 3′, 45′ Tavares (M), 50′ Zibert (A), 75′ Leonetti (A), 78′ Di Piazza (A), 86′ Gustavo (M)

Akragas: Vono, Grea, Capuano (46′ Aloi), Vicente, Muscat, Marino, Salandria, Zibert, Di Piazza, Madonia (69′  Cristaldi), Di Grazia (71′ Leonetti). Allenatore: Pino Rigoli

Messina: Addario, Mileto, Zanini, Baccolo (60′  Giuseppe Russo), Burzigotti, De Vito (46′  Fusca), Fornito, Bossa (65′ Barisic), Tavares, Cocuzza, Gustavo. Allenatore: Raffaele Di Napoli

Arbitro: Vincenzo Fiorini della sezione di Frosinone. Assistenti: Gianluca Sartori della sezione di Padova e Driss Abou Elkhayr della sezione di Conegliano.

Ammoniti: Zibert, Di Piazza, Aloi (A), Baccolo, De Vito (M)

Recupero: 1’pt, 2’st

 

(78)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *