Da Monsignor La Piana il messaggio-meta per ogni essere umano. Facciamolo nostro

calogero la pianaDal discorso augurale dell’Arcivescovo Calogero La Piana, voglio estrapolare una passaggio che, non soltanto per la nostra città, dovrebbe rappresentare obiettivo per una ripresa, quella che tarda tanto ad arrivare:

“Come ci esorta spesso Papa Francesco, “non lasciamoci rubare la speranza”.
Continuiamo a credere e lottare per la legalità e la giustizia, per la pace e la fraternità tra i popoli, il rispetto della vita e della dignità della persona. Non lasciamoci ingannare da mode o presunte conquiste umane (teoria del gender, felicità a buon mercato, primato dell’avere tutto subito e a ogni costo, ecc.).Lavoriamo per “promuovere un mondo più umano per tutti, un mondo nel quale tutti possano avere qualcosa da dare e da ricevere, senza che il progresso degli uni costituisca un ostacolo allo sviluppo degli altri. E soprattutto adoperiamoci per convertire il nostro cuore e quello degli uomini verso il bene, quello vero, che mira alla promozione dell’uomo, di ogni uomo, di tutto l’uomo, di tutti gli uomini.
La Pasqua del Signore, miei cari fratelli e amici, vince il male e rinnova la vita”.

Ecco il messaggio che tutti dovremmo fare nostro. Buona Pasqua.

Patrizia Vita

(439)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *