Oggi è un giorno pre-festivo: non gettate i rifiuti nei cassonetti!

rifiuti2Primo giorno pre-festivo dal 25 agosto, data in cui è entrata in vigore l’ordinanza sindacale numero 261, che vieta ai cittadini il conferimento dei rifiuti nei cassonetti durante le giornate di sabato, e appunto, nei giorni che precedono i festivi. Un’ordinanza che ha fatto discutere e storcere il naso ai cittadini, ma dopo qualche dato preoccupante circa il mancato rispetto delle regole, i messinesi si sono abituati all’idea di dover tenere la spazzatura in casa almeno una volta a settimana.

A quarantotto ore da sabato, i cittadini non dovranno buttare i rifiuti negli appositi cassonetti almeno fino alle ore 18 di martedì 1 novembre, vale a dire quando gli sarà di nuovo concesso di disfarsi dei propri rifiuti. L’assessore Daniele Ialacqua ha invocato maggiori controlli da parte della Polizia Municipale, perchè solo con una capillare attività repressiva, si può evitare il mancato continuo mancato rispetto di una regola che coinvolge tutti.

Quindi la giornata di oggi sarà l’ennesimo banco di prova per tutti, soprattutto per le attività commerciali. Ricordiamo che l’ordinanza non vale per i rifiuti differenziati, che possono essere portati nelle isole ecologiche o nelle “campane” stradali e chi contravviene rischia una sanzione di pecuniaria a partire da 105 euro.

(61)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *