Muore a 100 anni il maestro di Judo Ninì Costa. Formò generazioni di atleti

Ninì CostaSi è spenta all’età di 100 anni una figura d’eccellenza dello sport messinese e nazionale, il maestro di Judo Ninì Costa, padre del compianto Maestro Franco.

Ninì Costa, stella d’Oro del Coni per Meriti Sportivi e Maestro Benemerito dello Sport, iniziò la sua carriera sportiva nella settore Ginnastica, facendo parte della Nazionale Italiana, successivamente si dedicò al Judo portandolo insieme al Maestro Giovanni Bonfiglio a Messina.
Negli anni ‘60 fondò il Gymnasium Judo Club ed insieme al figlio Franco, forgiò una moltitudine di atleti che hanno dato lustro allo sport italiano.
Alla veneranda età di 90 anni amava ancora allenarsi in palestra, facendo esercizi di ginnastica che avrebbero fatto invidia a chiunque per la sua agilità e scioltezza nei movimenti

Ecco il ricordo che ha di lui, il Maestro Raffaele Di Leonardo, suo allievo, ed ora Presidente della Federazione Italiana Kendo e Presidente dell’A.S.D. Zen Club Messina: “Grande Uomo di Sport, per chi come me ha iniziato da bambino a praticare il Judo è stato come un Padre, potevi parlare e confidarti con lui, riusciva a mettere sempre una buona parola e cercava sempre di riappacificare gli animi nei momenti di screzi. Aveva sempre il sorriso in bocca. Ciao Ninì mi e ci mancherai tanto”.

(1098)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *