Gli studenti del Verona Trento alla semifinale della Nao Challenge 2017

Nao Challenge 2017

Nao Challenge 2017

Gli studenti dell’IIS Verona Trento parteciperanno alla semifinale di Nao Challenge 2017, che si terrà domani a Pozzuoli

Il team “Etabeta” composto da Davide D’Angelo, Nadia Micalizzi, Fabio La Rosa, Antonino Massarotti, Giuseppe Mantineo, Giuseppe Bonanno e Angelo Zagami, sotto la guida dei docenti Giovanni Rizzo, Eliana Bottari e Gaetano De Lorenzo, sfiderà altre dieci scuole del Sud Italia, nella competizione robotica dedicata alle scuola secondarie di secondo grado.

“L’obiettivo – si legge in un comunicato stampa- è di far conoscere le potenzialità sociali della robotica di servizio, e di motivare gli studenti all’uso della robotica umanoide, con l’ausilio di progetti multi tecnologici e innovativi. Attraverso la programmazione e lo sviluppo di un sistema meccatronico, gli studenti potranno realizzare scenari in cui ottimizzare le capacità del Nao, tenendo conto dei suoi limiti. Quest’anno protagonista è il robot Nao, alto 65 cm., che, nella stanza dei bambini, dovrà occuparsi di far fare i compiti e di giocare con loro e di rimettere a posto i giocattoli”.

La Nao Challenge è un concorso annuale, co-organizzato, in Italia, da Aldebaran, da Scuola di Robotica(Ambassador per l’Italia), dalla Fondazione Golinelli e da CampuStore.

(188)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *