“Giro dei 2 mari con Marzia”. In bici contro le barriere architettoniche

13267690_1136359179741373_4332489142214564915_nUna vera e propria maratona ciclistica per abbattere ogni tipo di barriera, da quella architettonica a quella mentale. Si svolgerà dal 9 all’11 giugno il “Giro dei 2 mari con Marzia”, un ‘iniziativa nata dall’idea di Gianni Raineri, padre della piccola Marzia, e promossa da Cicloturistica Castanea e da IV e V Circoscrizione. L’evento, patrocinato dal Comune di Messina, è stato presentato ieri a Palazzo Zanca in una conferenza stampa che ha visto la partecipazione del delegato Coni Scibilia, dell’Acsi associazione regionale ciclistica, dell’assessore allo sport Sebastiano Pino e numerosi consiglieri di Circoscrizione, tra i quali  Dino Smedile e Maurizio Guanta il cui notevole impegno ha permesso di organizzare la manifestazione nel miglior modo possibile.

Giovedì 9 giugno la carovana composta da 40 ciclisti, ma aperta a tutta la cittadinanza, partirà da Castanea e alle 10.30 si fermerà al Duomo per un restart con le istituzioni e la stampa. Poi la marcia riprenderà verso Taormina, fino a raggiungere i comuni della costa tirrenica e far rientro in città sabato 11 giugno. Il giro toccherà 40 centri abitati, abbattendo simbolicamente altrettante barriere architettoniche.

(104)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *