Ambulantato selvaggio, sequestrata merce per un valore di 40mila euro

ambulantiIl mese scorso ha visto gli uomini del reparto Annona della Polizia municipale, eseguire numerose attività di accertamento volta al controllo dell’ambulantato selvaggio nel centro cittadino, finalizzata al sequestro di merce venduta abusivamente. In particolare, nelle vie Maddalena, Camiciotti, Nino Bixio, Santa Cecilia, Luciano Manara, viale San Martino e in piazza Lo Sardo, sono state elevate 7 contravvenzioni e sottoposti a sequestro complessivamente 6.886 pezzi per un valore totale pari a 40mila euro, ripartiti in 210 cappelli di lana; 9 ombrelli; 80 capi di abbigliamento; 110 paia di scarpe; 7 orologi; 2025 oggetti di bigiotteria; 40 paia di guanti; 24 scaldacollo; 43 sciarpe; 4152 cover per cellulari; 41 giocattoli; 30 libri; 115 prodotti elettrici ed elettronici.

Nello stesso periodo, la Polizia amministrativa ha eseguito anche 18 controlli ed ha accertato 3 violazioni all’art. 659 C.P. (disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone); 2 violazioni agli artt. 80 TULPS e 681 C.P. (apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo); 2 violazioni agli artt. 666 C.P. E  68 TULPS ( spettacoli o trattenimenti pubblici privi di licenza). Inoltre, al fine di verificare le prescrizioni imposte da leggi e regolamenti, sono stati disposti accertamenti relativi all’esecuzione di ordinanze, notifiche, controlli sulle leggi sanitarie e su adempienze e provvedimenti, emissione di provvedimenti ingiuntivi nell’ambito di cento sopralluoghi effettuati presso pubblici esercizi e attività commerciali a posto fisso, di cui 77 nel mese di gennaio e 23 in quello corrente. Infine sono state elevate 5 sanzioni  ad esercizi commerciali a posto fisso.

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *