Aggredisce un 26enne con calci e pugni per motivi sentimentali

polizia bellissimaI poliziotti delle Volanti lo hanno rintracciato in via San Cosimo poco dopo un’ora dai fatti. Il 39enne che ieri pomeriggio ha aggredito un 26enne nei pressi di Villa Dante aveva ancora la maglietta sporca di sangue e il casco con cui verosimilmente avrebbe colpito la vittima.

Gli agenti intervenuti, allertati dalla sala operativa, hanno soccorso la vittima, riversa a terra e con una vistosa ferita allo zigomo, procedendo poi  alla ricostruzione dei fatti,  resa possibile anche grazie alle testimonianze dei presenti. Il responsabile avrebbe avvicinato la vittima a bordo di un motociclo e dato seguito all’aggressione colpendo il 26enne con calci e pugni. Le ragioni di quanto accaduto sembrerebbero riconducibili a questioni sentimentali.

Il 39enne rintracciato in via San Cosimo è stato denunciato per il reato di lesioni personali aggravate.

 

(460)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *