Il Maurolico al “Festival Internazionale di Messene”. Gareggia con il “Prometeo”

Prometeo - foto Antonella Tassone (2)“Studiano” teatro tra i banchi di scuola. Ma la scuola è il liceo messinese Maurolico e il laboratorio è quello guidato da Sasà Neri che con “I Giganti della Montagna” l’anno scorso ha vinto tutto quello che in Italia si poteva vincere nell’ambito del teatro-scuola (compreso il premio dei premi “Sipario d’argento”). Ora gli allievi si misurano con un testo e una drammaturgia straordinari, il “Prometeo incatenato” tratto da Eschilo, sempre con la regia di Neri.

E dopo aver conquistato una sala sold out al teatro Vittorio Emanuele di Messina, con tanto di standing Prometeo - foto Antonella Tassone (1)ovation finale, il 20 dicembre 2014, adesso andranno a misurarsi in una rassegna internazionale. Il Maurolico è infatti una delle sole tre realtà non greche, insieme alla Royal Academy of Dramatic Art e all’University College di Londra, ammesse all’edizione 2015 del “Festival internazionale della Gioventù, TeatroScuola – Dramma Antico, Antica Messene”, che conta in tutto 16 rappresentazioni.

Protagonisti di questo nuovo primato sono gli studenti Marina Barbera, Dario Blandina, Alice Buggè, Chiara Caravella, Emanuela Cardile, Giorgio Cardile, Giacomo Cimino, Martina Collura, Brunella D’Andrea, Michele Espro, Gabriella Giachinta, Enrica La Rosa, Marea Mammano, Gianfranco Rodi, Rosaria Salvatico, Claudia Scilipoti, Federica Sidoti.

Prometeo - foto Antonella Tassone (3)Il laboratorio del Maurolico – promosso dalla dirigente Gaetana Crieleison, con il prof. Daniele Macris all’organizzazione e le professoresse referenti Teresa Schirò e Marina Mazza – salirà sul palcoscenico greco giorno 29 aprile, accompagnato a Messene dalla prof. Maria Concetta Sorace.  Sasà Neri, che nella trasferta sarà accompagnato da Alice Ingegneri, è stato supportato nel corso dell’allestimento da Alessandra Borgosano (aiutoregia) e Margherita Frisone (assistente alla regia).

(240)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *