Sicurezza alimentare. A Messina meeting internazionale

veterinaria10Promuovere i prodotti agroalimentari siciliani all’estero e favorire uno scambio di know-how sulle tecniche e sulla sicurezza alimentare.
Ha un taglio scientifico la mission incoming che si terrà da martedì 20 a venerdì 23 ottobre in Sicilia con il coinvolgimento di 12 operatori stranieri tra ricercatori, buyer e giornalisti.
L’iniziativa fa parte del piano di internazionalizzazione portato avanti da Unioncamere Sicilia nell’ambito del progetto “Your Gate to sicilian excellence” promosso in collaborazione con l’Assessorato regionale alle Attività Produttive.
Il programma della tre giorni è fitto di appuntamenti. Martedì 20, a partire dalle 15, presso l’Aula Magna della facoltà di scienze veterinarie di Messina, si terrà il convegno “Sapori di Sicilia: la ricerca scientifica a servizio dell’agroalimentare siciliano”.
Previsti i saluti del rettore dell’Università, Pietro Navarra, e del vicepresidente di Unioncamere Sicilia, Vittorio Messina. Introduce i lavori il professore Giacomo Dugo che parlerà delle analisi e delle ricerche condotte dal laboratorio universitario Pan Lab.
Interverranno Rosana Gonçalves Rodrigues das Dores, ricercatrice dell’università di Ouro Preto (Brasile), Miguel Herrero, ricercatore di “Institute of Food Science Research” di Madrid, e Fabiana de Souza Figueiredo, ricercatrice dell’università di Rio de Janeiro.
La giornata di mercoledì 21 sarà interamente dedicata a visite presso aziende siciliane specializzate nella produzione di vino ed olio.
La delegazione estera si trasferirà dunque a Trapani per partecipare agli incontri “btob” (“business to business”) con gli imprenditori siciliani.

(424)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *