Sanità e prevenzione, “Cuore e cervello”: tutti i rischi al femminile

 

 

Fidapa, patologie donneInfarti ed ictus sono patologie che posso colpire anche le donne. Si è svolta oggi a palazzo Zanca la conferenza stampa di presentazione della giornata informativa su medicina di genere e salute della donna “Cuore e cervello a rischio”, organizzata dall’Azienda Ospedaliera Universitaria e dalla Fidapa sezione Messina Capo Peloro, insieme all’Università degli Studi di Messina e all’Associazione Felice, che è in programma venerdì 28, alle ore 16, nel salone delle Bandiere di palazzo Zanca.

All’incontro con i giornalisti hanno preso parte la presidente della V commissione consiliare, Rita La Paglia; la professoressa associata dell’Università peloritana e direttore della Stroke Unit dell’azienda ospedaliera universitaria, Rosa Musolino; e la presidente della Fidapa sezione Messina Capo Peloro, Flavia Costanzo. L’evento, patrocinato da Comune di Messina, Asp, Azienda Papardo, Ammi, Soroptimist e Lions, è collegato al premio Fidapa che la sezione di Messina Capo Peloro ha istituito quest’anno, intitolandolo a Santa Eustochia Calafato, ed ha l’obiettivo di mettere in rilievo l’incidenza delle malattie vascolari delle donne e i fattori a rischio, promuovendo le azioni che possono incentivare la prevenzione primaria, fondamentale per la protezione da ictus e infarto. Questa seconda giornata di informazione rientra nelle attività promosse dal Policlinico per sensibilizzare il territorio su importanti tematiche sanitarie. 

 

(132)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *