Problematiche attuali e prospettive future in oncologia. Il 16 e 17 settembre al Papardo

locandinaa3_messina

“1st Young Sicilian Oncologistis Day: current issues and future perspectives”, questa l’iniziativa che si terrà venerdì 16 e sabato 17 nell’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina. Evento organizzato dal gruppo giovani del Consiglio Direttivo AIOM della Regione Sicilia e dal dottor Vincenzo Adamo, Coordinatore Aiom della regione Sicilia e direttore Oncologia Medica dell’AO Papardo.

L’importante appuntamento è dedicato esclusivamente ai giovani medici  o giovani oncologici, i quali affronteranno tematiche di grande interesse istituzionale e scientifico su ‘problematiche e attuali e prospettive future in oncologie’. L’evento, fortemente voluto dal CD Aiom Regione Sicilia, è stato organizzato con un format del tutto innovativo volto  a dar voce esclusivamente ai giovani, in quanto protagonisti.

Nel corso della prima giornata, che avrà inizio venerdì alle 14, sarà affrontata una problematica purtroppo estremamente attuale: “la migrazione sanitaria in Sicilia”. A tal proposito, saranno presentati i dati relativi alla survey compilata dai giovani, specializzatisi negli ultimi 10 anni nelle tre università Siciliane (Messina, Catania e Palermo). Successivamente, intorno alle 16 e 45, il programma prevede un interessante confronto-dibattito tra i giovani e le Istituzioni Siciliane.

La seconda giornata, sabato 17 a partire dalle 8.30, sarà di natura esclusivamente scientifica e suddivisa in due parti: la prima, dedicata all’aderenza alle linee guida nelle diverse patologie oncologiche; la seconda parte, rivolta alla Ricerca Clinica con presentazione di progetti di ricerca da parte dei giovani oncologi siciliani.

Nel corso della due giorni del “1st Young Sicilian Oncologistis Day: current issues and future perspectives”, sono previste delle tavole rotonde in cui junior e senior si confronteranno sugli aspetti scientifico-istituzionali.

(107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *