Masterchef 2020: cosa fanno oggi i concorrenti eliminati

Pubblicato il alle

3' min di lettura

La decima edizione di Masterchef si è appena conclusa registrando l’ennesimo boom di ascolti. Sono infatti ancora moltissimi gli appassionati del talent show culinario, che vede protagonisti i migliori aspiranti chef italiani sottoposti al giudizio di 3 stellati d’eccezione: Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Se la decima edizione si è da poco conclusa ed è ancora presto per andare a curiosare nelle vite dei concorrenti eliminati, è possibile sempre vedere che fine hanno fatto quelli della scorsa edizione, andata in onda dal 19 dicembre 2019 al 5 marzo 2020.

Davide Tonetti

Gli appassionati di Masterchef sicuramente ricorderanno Davide Tonetti, il 32enne varesino che era riuscito ad arrivare ad un passo dalla finalissima e si è aggiudicato il quarto posto. Oggi l’ex concorrente della nona edizione fa lo chef presso il ristorante Tendarossa di Trieste, dove lavora ormai dal 23 ottobre 2020. Un ritardo dovuto al Covid, che non gli ha consentito di iniziare prima di tale data. Davide è molto più che un semplice collaboratore, perché il gestore del ristorante gli ha dato da subito carta bianca ed al momento non lavora all’interno di una brigata di cucina: è da solo ed è libero di scegliere il menù.

Marisa Maffeo

Marisa Maffeo era arrivata in finale nella nona edizione di Masterchef, dimostrando a più riprese di avere tutte le carte in regola per diventare una grande chef professionista. Il suo sogno rimane quello di aprire un ristorante gourmet, ma per via del Covid ha preferito aspettare tempi migliori. Dopo il programma comunque l’infermiera di Parma ha continuato a portare avanti la sua passione per la cucina, proponendo le proprie ricette sui social network e partecipando, quando possibile, ad eventi di live cooking.

Maria Teresa Ceglia

Seconda classificata alla nona edizione di Masterchef, Maria Teresa Ceglia è diventata mamma nel marzo del 2020 e adesso si sta dedicando al suo piccolo Giorgio mentre continua a portare avanti il proprio lavoro di consulente finanziaria.

Antonio Lorenzon

Il vincitore della nona edizione di Masterchef, il simpaticissimo Antonio Lorenzon, ha pubblicato il suo primo libro di cucina dal titolo “Una cucina diversa, 8 menù per ricevere con stile”. Il suo sogno di aprire un hotel-ristorante a Bassano del Grappa non l’ha ancora realizzato per via della situazione particolare che ha caratterizzato il 2020. Continua però a preparare deliziosi manicaretti e postarli sui social, oltre ad aver stretto una collaborazione con la Sony Music che prevede l’uscita di una ricetta a settimana che si abbini alla musica.

Sono insomma ancora pochi gli ex-concorrenti di Masterchef che lavorano concretamente all’interno di un ristorante per il momento. Nulla di inaspettato, considerando l’attuale situazione sanitaria del nostro Paese. Il Covid ha messo i bastoni tra le ruote a coloro che intendevano aprire un locale ex novo e sembra che l’unico che attualmente svolge la professione di chef in un ristorante è Davide Tonetti. Il varesino sta facendo la gavetta, ma prima o poi anche lui probabilmente aprirà un posticino tutto suo.

(129)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.