Ritardi nei lavori del porto di Tremestieri. Incontro tra Fast Confsal e Autorità Portuale

portotremestieri

«I vertici dell’Autorità Portuale — ha dichiarato la Fast Confsal Marittimi — hanno, assicurato che i problemi di esecuzione dei micropali nei lavori degli approdi di Tremestieri sono in fase di risoluzione grazie all’impegno di tutti».

Fast Confsal Marittimi, rappresentata dal referente regionale Antonino Di Mento e dai delegati sindacali Giuseppe Calarco e Francesco Rodi, ha incontrato, questa mattina,  nella sede dell’Autorità Portuale, il presidente Antonino De Simone e il segretario generale Francesco Di Sarcina, per discutere la situazione dei lavori di riparazione del porto.

«L’occasione è stata utile — dichiara il sindacato — per chiarire la situazione dei lavori e le ragioni tecniche che hanno determinato il ritardo odierno». I rappresentanti sindacali hanno manifestato le loro preoccupazioni per la situazione occupazionale e hanno ricevuto assicurazioni che tutto il possibile verrà fatto per chiudere al più presto il cantiere.

Il sindacato ha insistito sull’importanza che siano al più presto avviati i lavori di completamento del porto, il cui appalto è curato dal Comune, e hanno assicurato che si impegneranno a vigilare «che l’Amministrazione segua i vari passi procedurali con la dovuta attenzione».

 

(65)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *