fp cisl

Pagamenti Servizi Sociali. Incontro tra sindacati e Capo di Gabinetto del Comune

Pubblicato il alle

2' min di lettura

fp cisl«Gli atti per il pagamento diretto dei lavoratori delle Cooperative “Nuova Presenza” e “Nuova Solidarietà” sono stati consegnati ma gli Uffici comunali devono velocizzare la procedura». È  quanto emerso questa mattina nel corso dell’incontro tra i rappresentanti della Cisl Fp con il Capo di Gabinetto di Palazzo Zanca per capire la fattibilità dei pagamenti diretti dei lavoratori dei Servizi Sociali. «I Dipartimenti comunali – ha spiegato Calogero Emanuele, segretario generale della Cisl Fp al termine dell’incontro – sono al lavoro per elaborare l’iter da definire entro mercoledì e quindi conoscere la data effettiva dei pagamenti diretti. Siamo, però, consapevoli – ha aggiunto – che certamente le Cooperative non sono indenni da colpe e responsabilità perché sono ben a conoscenza degli obblighi a cui devono assolvere». Altra richiesta che la Cisl Fp ha portato al tavolo della riunione è quella di dare il via al servizio Sad Anziani «che – ha detto Emanuele – potrà ragionevolmente essere attivato già da lunedì ma è chiaro che, nelle operazioni di passaggio, devono esserci garanzie e tutela massima per i lavoratori». I delegati della Cisl Fp, tra cui anche Franco Bertuccelli e Mario Buzzai, si faranno carico di produrre gli elenchi dei lavoratori che resterebbero in esubero dopo le proroghe, in maniera tale da poterli agganciare alle progettazioni della legge 328. «Sicuramente – ha concluso il segretario generale della Cisl Fp – lotteremo per non far restare fuori nessun lavoratore. Ma, come Cisl Fp, vogliamo vederci chiaro sino alla fine e quindi monitoreremo minuto per minuto gli sviluppi degli impegni assunti da parte del Comune».

(64)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.