Dopo nove anni Testa lascia la guida della Fit Cisl. Arriva Manuela Mistretta

Manuela Mistretta FitManuela Mistretta, dipendente di Trenitalia con la qualifica di capotreno, è la nuova segretaria generale della Fit Cisl di Messina. Succede ad Enzo Testa che lascia dopo nove anni per raggiunti limiti di età stabiliti dallo statuto della Cisl. Palermitana di nascita ma messinese d’adozione, 35 anni, laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione, iscritta alla Cisl sin dall’inizio della sua carriera professionale, Manuela Mistretta è stata eletta questa mattina dal Consiglio generale della Fit alla presenza del segretario regionale della Fit Amedeo Benigno, della segreteria regionale e del segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese. In segreteria provinciale sono stati confermati Domenico De Domenico e Rosaria Perrone.

“Contenta ma al tempo stesso responsabilizzata dal nuovo incarico – ha commentato a caldo la neo segretaria provinciale della Fit – il settore dei trasporti è uno dei più importanti e nevralgici della vita della città di Messina e del suo territorio in generale. Sono tanti i nodi da dover affrontare e su cui la Fit è impegnata: Atm e trasporto pubblico locale, settore ambiente e rifiuti, Autorità Portuale, marittimi, trasporto ferroviario, Consorzio Autostrade sono tutte vertenze che devono essere attenzionate e seguite giornalmente. Cercherò, quindi, di essere più vicino possibile ai lavoratori, alle loro istanze e anche alle loro proposte da trasferire ai tavoli istituzionali per migliorare la qualità del lavoro e del servizio che viene reso alla comunità”.

(44)

Categorie

Sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *